Una giornata in palestra con Jessamyn Stanley

Identità

Una giornata in palestra con Jessamyn Stanley

Scopri qual è la filosofia di allenamento di Jessamyn, a che ora preferisce esercitarsi e di cosa ha bisogno per avere un buon allenamento.

9 maggio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Bobby Quillard
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

L'atletismo si presenta in molte forme, dalle ginnaste dominanti al mondo ai guru del fitness con disabilità. Questo non è un gioco adatto a tutti, e siamo qui per onorarlo. Dai un'occhiata a The Hustle, una colonna che suddivide le routine di fitness di celebrità e influencer, da quale momento della giornata a loro piace allenarsi, a quale canzone della loro playlist li motiva maggiormente. Qui, la sostenitrice dello yogi e della positività del corpo Jessamyn Stanley ci dà una sbirciatina all'interno di ciò che accade nel suo trambusto e la sua nuova app per le persone che non si sentono come si adattano allo studio di yoga.

Teen Vogue: Qual è la tua filosofia di allenamento? Cosa ti motiva?

histoire du mot hispanique

Jessamyn Stanley: La mia filosofia di allenamento è 'divertiti'. Non 'perdere peso', non 'tonificare', non 'essere in buona salute'. È 'buon divertimento'. Quando mi concentro sul divertimento, sono in grado di divertirmi allenandomi nel modo in cui gli esseri umani sono destinati a godersi l'esercizio fisico. Sono in grado di inclinarmi nel mio io più primordiale e perdere qualsiasi attaccamento alla perfezione artificiale. Sono motivato dal desiderio di vivere pienamente nel momento presente e di provare la gioia che la vita ha da offrire.

TV: Qual è il tuo tipo di allenamento preferito e perché?

JS: Al di fuori della vigorosa pratica posturale dello yoga, il mio tipo preferito di allenamenti è il ciclismo e il nuoto.

TV: Hai un momento del giorno che preferisci allenarti?

JS: Preferisco allenarmi al mattino, adoro ancorare la mia giornata all'attività fisica.

TV: Di cosa hai bisogno per avere un buon allenamento? Può essere un certo vestito, persona, oggetto - qualsiasi cosa!

JS: L'unica cosa di cui ho veramente bisogno per un buon allenamento è una buona playlist e cuffie bluetooth. Letteralmente, tornerò a casa dalla palestra se dimentico il mio lettore musicale e / o le mie cuffie. La musica mi aiuta a trovare un ritmo profondo nella mia anima in modo che io possa alimentare i miei allenamenti, specialmente nei giorni in cui ho bisogno di un po 'più di motivazione.

TV: Come pratichi la cura di te, il riposo e la ricarica dagli allenamenti?

JS: Pratico la cura di me stesso prendendo il tempo di fare molte pratiche amorevoli per il mio corpo - rotolamento muscolare, stretching post-allenamento, varie applicazioni di olio e di sugo, cannabis e bagni di bolle di sale Epsom (il mio preferito di sempre). Trovo anche utile praticare la cura di sé mentale non fissandomi sugli allenamenti dopo che sono finiti. Celebro le mie vittorie e resisto all'impulso di rimproverarmi per non aver fatto di più / diverso / migliore / ecc.

TV: Hai mai avuto la sensazione di non adattarti alle altre persone durante le lezioni di allenamento? Come riesci a superarlo e quali consigli hai per gli altri che potrebbero sentirsi in quel modo?

JS: Ho (e continuo a farlo!) Sento di non adattarmi ad altre persone nelle mie lezioni di allenamento. Sono spesso in minoranza per una ragione o per l'altra: grassa, nera, strana, fai la tua scelta. Supero i blocchi mentali ricordando che non mi alleno per nessuno tranne me stesso. Il mio consiglio è di smettere di pensare ad altre persone e ignorare completamente le esperienze di chiunque altro che te stesso. Smetti di proiettare il tuo sh * t su altre persone. Divertiti a allenarti solo per te.

TV: Cosa ti ha spinto a creare la tua nuova app The Underbelly? Come speri che ispiri le persone?

JS: Ero motivato a creare The Underbelly dal numero schiacciante di persone che credono di non essere in grado di praticare yoga. Spero che ispiri le persone a sapere che OGNI corpo è un corpo yoga e TUTTI meritano di sperimentare amore e compassione su base regolare.

Relazionato: The Hustle: Hunter McGrady nella sua routine di fitness