Un adolescente nero del Texas era stato detto che non poteva camminare nella sua cerimonia di laurea se non avesse tagliato i suoi luoghi

notizia

Un adolescente nero del Texas era stato detto che non poteva camminare nella sua cerimonia di laurea se non avesse tagliato i suoi luoghi

A Deandre Arnold fu detto che i suoi locali non rispettavano il codice di abbigliamento della scuola.

24 gennaio 2020
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
jazzmxx / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

A Deandre Arnold, uno studente nero della Barbers Hill High School di Mont Belvieu, in Texas, è stato detto che non gli sarà permesso di camminare durante la cerimonia di laurea a meno che non tagli i suoi luoghi, secondo quanto riferito dal KPRC della NBC il 23 gennaio.

Sua madre disse alla KPRC che Deandre era tornato a scuola dalle vacanze invernali per scoprire che il suo distretto scolastico aveva rivisto il suo codice di abbigliamento, imponendogli di abbreviare i locali per essere conforme.

KPRC si è incontrato con Deandre e sua madre, Sandy Arnold, per discutere di come le nuove normative li avevano influenzati. Come il duo ha spiegato in un'intervista video e come ha notato la ABC News, Deandre, uno studente A e B, aveva avuto la possibilità di andare a sospensione scolastica (ISS) o di frequentare una scuola alternativa in modo che potesse ancora essere in grado laurearsi.

Come raccontò il duo madre-figlio, seguendo questi nuovi regolamenti, Deandre non avrebbe potuto frequentare la laurea con i suoi coetanei a meno che non avesse tagliato i suoi luoghi. 'Mi rifiuto di inviarlo all'ISS; non ha fatto nulla di male ', ha detto a sua madre la ABC News. 'Questa è una parte di quello che è, le nostre convinzioni', ha detto a KPRC.

'Dicono che anche se i miei capelli sono lisci e seguo tutti i regolamenti, che se fossero caduti, sarebbe fuori moda', ha detto Deandre alla KPRC. 'Non che io abbia esaurito il codice di abbigliamento, ma se dovessi smontarlo, sarei senza codice di abbigliamento, il che non ha alcun senso. Non lo abbasso a scuola '. Deandre, la cui famiglia proviene da Trinidad, è uno dei tanti uomini nella sua cultura a far crescere i luoghi. Secondo sua madre, ha avuto locs per anni e li ha consumati a lungo, 'sopra i lobi delle orecchie e fuori dagli occhi', per essere conformi al codice di abbigliamento della scuola.

Dopo la notizia, Greg Poole, sovrintendente della scuola, ha detto a ABC News che la politica era stata solo chiarita e non modificata, dicendo che la politica limita solo la lunghezza, non il tipo di acconciatura, ma ABC ha riferito che i verbali pubblicati sul sito web del distretto da quella riunione del consiglio di amministrazione mostra le 'revisioni del codice di abbigliamento / procedure studentesche per l'elaborazione delle richieste' come punto all'ordine del giorno della riunione.

bella hadid blonde

Un messaggio di Poole è stato pubblicato sul sito web del distretto: 'Il nostro consiglio di fondazione, che ha incluso la rappresentanza afroamericana, assume il ruolo di rappresentare la nostra comunità locale come una delle loro principali priorità', si legge. 'Consentiamo eventuali esenzioni religiose o mediche legalmente accettate al nostro codice di abbigliamento e in passato abbiamo consentito tali esenzioni. Continueremo a essere un distretto incentrato sui bambini che cerca di massimizzare il potenziale di OGNI bambino. Il controllo locale è sacro per questo paese e NON saremo vittime di bullismo o intimidazione da parte di influenze esterne.

La politica sulle acconciature maschili, come affermato nel manuale della scuola, è che i capelli degli 'studenti maschi' non si estenderanno, in nessun momento, sotto le sopracciglia o sotto i lobi delle orecchie. I capelli degli studenti non devono estendersi sotto la parte superiore del colletto di una maglietta o essere raccolti o indossati in uno stile che consenta ai capelli di estendersi sotto la parte superiore di un colletto di una maglietta sotto le sopracciglia o sotto i lobi delle orecchie quando deludere'.

Kaden Bradford, 16 anni, cugino di Deandre, che dice che gli è stato anche detto che non può tornare a scuola a causa della sua gente del posto, si è fatto tagliare i capelli nel tentativo di rispettare le linee guida della scuola. La madre di Kaden, Cindy Bradford, disse ad ABC News che gli era stato detto che avrebbe dovuto tagliarsi i capelli per tornare a scuola.

le port d'un tampon brise-t-il votre hymen
Annuncio pubblicitario

L'attivista Ashton Woods di Black Lives Matter ha commentato la questione dicendo: 'Il codice di abbigliamento è stato progettato dai bianchi per i bianchi ed è dannoso per i corpi neri'. Il Texas Tribune ha riferito che a partire dall'anno scolastico 2017-18, la Barbers Hill High School aveva un corpo studentesco prevalentemente bianco (70,6%), con studenti neri che rappresentavano solo il 3,1% percento.

Deandre non è il primo studente nero i cui capelli sono stati l'obiettivo delle linee guida della scuola. Nel 2018, uno studente di sei anni in Florida non è stato autorizzato a frequentare il primo giorno di lezione a causa dei suoi locali. Nel 2019, diversi stati hanno iniziato a mettere in atto leggi per proteggere i capelli neri e questi tipi di discriminazione.

La mamma di Deandre ha detto a KHOU che è pronta a intraprendere un'azione legale. 'Siamo qui per Deandre, ma si tratta di qualcosa di più', ha detto. 'Si tratta di tutti gli altri Deandres che potrebbero venire da Barbers Hill'.

Teen Vogue ha contattato il preside di Barbers Hill, Rick Kana, per un commento.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo:

  • Jay Versace aveva detto che non avrebbe 'trovato lavoro' se avesse avuto dei posti
  • 8 stilisti di moda hanno acconciature nere appropriate
  • I capelli neri sono stati aggrovigliati in politica da anni