8 marchi di lingerie per transgender da supportare invece di Victoria's Secret

Stile

8 marchi di lingerie per transgender da supportare invece di Victoria's Secret

Da TomboyX a Chromat.

crochet de sable daniel
12 novembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • E-mail
Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • E-mail

Venerdì è stato svelato il segreto di Victoria: il rivenditore internazionale non supporta persone trans o plus size. Ed Razek, Chief Marketing Officer di Victoria's Secret e vicepresidente esecutivo delle pubbliche relazioni, ha ammesso Voga che il marchio non presenta intenzionalmente modelli trans o plus size sulla passerella durante il suo evento di firma, il Victoria's Secret Fashion Show.

'Non dovresti avere transessuali nello show? No. No, non credo che dovremmo ', ha detto Razek. 'Beh perchè no? Perché lo spettacolo è una fantasia '. Potrebbe essere la fantasia dei conservatori di estrema destra che le persone trans non esistano, specialmente dopo il memo di Trump. Tuttavia, in un paese in cui quasi il 3% degli adolescenti è transessuale o di genere non conforme e la donna media ha una dimensione di 16/18 anni, la fantasia è proprio questo: irreale, non necessaria ed esclusiva.

Dopo un lungo silenzio sulle affermazioni chiaramente anti-trans e anti-plus-size, Razek ha goffamente riportato indietro i commenti: 'Per essere chiari, avremmo assolutamente lanciato un modello transgender per lo spettacolo. Abbiamo avuto modelli transgender in casting ... e come molti altri, non ce l'hanno fatta ... Ma non si trattava mai di genere. Ammiro e rispetto il loro viaggio per abbracciare chi sono veramente '.

In risposta al continuo rifiuto della società di lanciare modelli trans o plus size, ecco otto marchi di biancheria intima e biancheria intima che puoi supportare che abbracciano effettivamente le nostre comunità.

    • Pinterest
    Per gentile concessione di Chromat 1/9

    cromato

    L'amato marchio sfoggia costumi da bagno, abbigliamento attivo e lingerie che si rivolge e celebra i tipi di corpo al di fuori dei tradizionali standard di bellezza. La sua rivoluzionaria campagna sulle Regole del Pool ha abbracciato modelli di curve, modelli con disabilità, modelli con cicatrici e modelli transgender, solo per citarne alcuni. La sfilata Chromat al NYFW centra regolarmente modelli di colore, modelli plus size e modelli queer e trans. La collezione va dalla taglia XS alla 4X.

    • Pinterest
    Per gentile concessione di TomboyX 2/9

    TomboyX

    Il marchio è stato lanciato sul mercato nel 2013 e ha rapidamente guadagnato un'importanza internazionale tra persone queer e trans. La linea di genere neutro va da XS a 4X e i pezzi sono disponibili in una varietà di colori e tonalità nude.

    • Pinterest
    Per gentile concessione di RodeoH 3/9

    RodeoH

    Un punto fermo per le comunità queer e trans, RodeoH vanta taglie neutre rispetto al genere per le sue mutande e imbracature.

    • Pinterest
    Per gentile concessione di Rebirth Garments 4/9

    Indumenti di rinascita

    Rebirth è specializzata in bisogni specifici di trans, generequeer e disabilità in lingerie. Il marchio mira a sfidare gli standard di bellezza tradizionali attraverso una visibilità radicale. Sky Cubacub ha fondato l'azienda dopo non essere stata in grado di acquistare un raccoglitore - e ottenere questo: le dimensioni possono essere personalizzate.

    • Pinterest
    Per gentile concessione di Bluestockings Boutique 5/9

    Boutique Bluestockings

    La boutique di lingerie incentrata su LGBTQIA con sede a Brooklyn presenta sul suo sito web numerosi modelli plus-size e trans. Parti del ricavato sono donate al Sylvia Rivera Law Project, Planned Parenthood e Fenway Health, tra gli altri.

    • Pinterest
    Per gentile concessione di Origami Customs 6/9

    Dogana Origami

    Il rivenditore slow-fashion personalizzato offre taglie dalla XXS alla 5XL ed è specializzato in indumenti intimi di genere diverso. La lingerie è realizzata in bambù ecologico e costumi da bagno in deadstock canadese di proprietà familiare.

    • Pinterest
    Per gentile concessione di Curvy Kate 7/9

    Curvy Kate

    L'azienda con sede nel Regno Unito si concentra sulle dimensioni delle tazze 28-44 / D-K e recentemente ha presentato modelli trans, disabili, neri e taglie forti nella sua campagna senza paura.

    • Pinterest
    Per gentile concessione di Marco Marco 8/9

    Marco Marco

    La compagnia internazionale di intimo maschile ha fatto notizia lanciando solo modelli transgender nel suo spettacolo a New York. 'Anche se ho sempre avuto persone trans e non binarie nei miei spettacoli, mi è apparso evidente che la loro presenza era spesso messa in ombra da uomini gay cis o uomini gay cis', ha spiegato il designer Marco Morante a piccolo. Speriamo di vedere più designer come Morante intensificare per garantire che la moda possa elevare le persone trans, lo stesso gruppo che ha reso la moda quello che è oggi.

    • Pinterest
    9/9
Keywordstrans transgenderlingeriePlus Sizeshoppingunderwearinclusivitydiversity