7 Women on Why Plus Brand 11 Show di Honore al NYFW era così significativo

Stile

Laverne Cox ha chiuso lo spettacolo.

Di Shammara Lawrence

7 febbraio 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Jena Cumbo
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Per decenni, è stato un evento raro vedere un modello sinuoso su una passerella in una grande sfilata durante la settimana della moda di New York. I progettisti hanno operato a lungo su un'idea ristretta di come appare un modello di passerella: alto di statura, corposo, senza dubbio magro e per lo più bianco. Quindi i blogger e le modelle plus size hanno portato avanti la conversazione, la positività del corpo è diventata una parola d'ordine e i designer hanno iniziato a ripensare il loro approccio alla moda.





Ogni stagione che passa, sempre più marchi stanno diventando una priorità per lanciare modelli plus-size ed espandere le loro offerte di dimensioni. Ma un segmento del settore che deve ancora raggiungere i tempi moderni in modo significativo sono i marchi di moda di fascia alta.

Jena Cumbo

11 Honore è in missione per cambiarlo. Il sito di e-commerce unico nel suo genere, fondato da Patrick Herning, ha sconvolto le tradizioni di lunga data di chi arriva a partecipare alla moda di fascia alta offrendo abiti firmati di lusso per donne dalle taglie 10 alla 20+ dai più grandi nomi di l'attività: Christian Siriano, Zac Posen, Brandon Maxwell e Prabal Gurung, solo per citarne alcuni. Dopo un anno di successi e cambiamenti negli affari, l'azienda è pronta ad affrontare una nuova sfida: la settimana della moda di New York. Questa stagione, per la prima volta, il rivoluzionario marchio di e-commerce ha organizzato uno spettacolo in passerella per dimostrare che tutti i corpi possono apparire incredibili nell'abbigliamento firmato.

Ieri sera, al loro debutto nel NYFW, uno straordinario cast di modelli curvy stimati e emergenti - Candice Huffine, Precious Lee, Lauren Chan e altri - ha preso d'assalto la passerella in tutta la loro gloria, indossando una selezione di look mozzafiato. C'erano stili per ogni corpo e occasione - dagli abiti con stampa fluida perfetti per rilassarsi sulla spiaggia a un numero di paillettes rosso lungo fino al ginocchio per vestire in occasioni speciali. Durante il finale da favola dello spettacolo, l'attrice Laverne Cox ha guidato un esercito di donne bellissime e sinuose lungo la passerella in un abito di tulle Zac Posen magenta, attraverso una pioggia di coriandoli scintillanti. C'era un senso di gioia nell'aria attorno al fatto che il vero cambiamento sta finalmente avvenendo nel mondo della moda.

Jena Cumbo
Annuncio pubblicitario

Ma non devi crederci sulla parola. Prima che iniziassero i festeggiamenti, Teen Vogue ha parlato con alcuni dei modelli e dei partecipanti sul significato di avere un marchio inclusivo come 11 Honore nel programma della moda e l'importanza della diversità corporea sulla passerella e oltre.

Kailee O'Sullivan, modello

Teen Vogue: come pensi che 11 Honore stia cambiando le idee tradizionali su chi sia il cliente di lusso?

Sono all'avanguardia. Ci sono solo pochi designer di lusso plus-size là fuori, ma quello che 11 Honore sta facendo è portare tutti quei designer editoriali e di fascia alta tradizionali e (metterli) in un posto dove le donne formose possono ottenere ciò che vogliono. Stanno davvero rompendo i confini e, si spera, questo incoraggerà più designer a progettare per taglie forti e includere modelli curvy nel loro spettacolo. Penso che quando vedranno questo spettacolo, le persone se ne accorgeranno.

Jena Cumbo

Candice Huffine, modello

Teen Vogue: Qual è stata la tua parte preferita del lavoro con 11 Honore nel loro primo show in passerella?

Questa è la parte migliore, stare con tutti i (miei) amici. Dove andrà da qui questa settimana? Questo è il modo in cui dovrebbe essere. Chiunque non abbia idea di chi sia la donna formosa, cosa vuole la donna formosa, come appare, come si veste, vedrai che è orgogliosa, sicura, feroce, bella. Vuole vivere nella sua verità, e lo stiamo celebrando - e tutti devono celebrarlo.

TV: Perché un marchio come 11 Honore è così importante per il cambiamento del settore della moda?

Bene, stanno facendo esattamente ciò che le donne formose hanno sempre detto che volevamo. Abbiamo sempre detto che vogliamo di più, vogliamo tutto ciò che qualsiasi altra controparte di dimensioni dritte ha. Vogliamo il lusso; vogliamo tendenze; vogliamo tutto, davvero. In passato, c'è stato un malinteso su chi sia la donna, chi sia questa curvy fashionista ed è sorprendente che 11 Honore sia qui per riempire il vuoto che abbiamo sempre desiderato.

Jena Cumbo
Annuncio pubblicitario

Ncube ora, modello

TV: In che modo 11 Honore sta cambiando le idee tradizionali di chi sia il cliente di lusso?

Stanno cambiando il gioco perché per così tanto tempo la gente ha pensato che i marchi di stilisti di fascia alta fossero solo per un certo tipo di corporatura, quindi è così eccitante vedere un marchio che si rivolge a un così vasto pubblico. Speriamo che più marchi seguano l'esempio.

Marte, partecipante

TV: Perché pensi che sia importante che esistano aziende di dimensioni come 11 Honore?

Anche le persone grasse fanno acquisti. Vogliamo vestirci, essere fantasiosi e avere la bella sensazione di avere anche beni di lusso. Perché non creare uno spazio perché ciò accada? Le persone grasse hanno dollari da spendere. Tutto quello che devi fare per aiutare la tua linea di fondo, per aiutare il tuo PR, per aiutare il tuo peso, è semplicemente fare spazio. Per vedere molti più designer di lusso che dicono, OK, questo è uno spazio che abbiamo lasciato relativamente intatto e di essere dirompente in questo modo - è bello. Spero che alla fine ogni marchio di lusso abbia sezioni e modelli più grandi ad un certo punto - e spero che la pista continui ad espandersi. Spero che un giorno vedremo una passerella con la taglia 26 e la taglia 30, che comprende solo la diversità del corpo.

Jena Cumbo
Annuncio pubblicitario

Tess Holliday, partecipante

TV: Come ti sei sentito guardando lo spettacolo della passerella 11 di Honore?

È stato stupefacente. Stavo letteralmente ridendo perché sapevo che Laverne stava chiudendo ed ero così eccitato. Mi sono rivolto a Nicolette Mason (la fashion blogger plus size e fondatrice di Premme), e ho detto, è diventato il momento migliore della mia vita? Vedere una donna trans in quel vestito (Zac Posen) seguito da così tante donne straordinarie taglie forti (era) strabiliante.

Meaghan O'Connor, partecipante

TV: Come pensi che 11 Honore stia cambiando le idee tradizionali di chi sia il cliente di lusso?

Questa è la prova che le donne formose di qualsiasi forma e dimensione vogliono una buona moda. I nostri soldi sono qui e aspettano di essere spesi. Più opzioni, meglio è. È tempo di iniziare a spingere i confini e ad estendere le dimensioni.

Alissa Wilson, partecipante

TV: Perché pensi che sia importante che aziende di dimensioni comprese come 11 Honore esistano e abbiano le loro sfilate durante il NYFW?

Penso che lo spettacolo sia stato fantastico. Mi è piaciuto che fosse uno spettacolo tutto compreso con tutti i tipi di modelli. L'uscita di Laverne Cox era come, Whoa. Ho pensato che i vestiti fossero lussuosi e la qualità fosse incredibile.

Jena Cumbo

TV: Come pensi che 11 Honore stia cambiando le idee tradizionali di chi sia il cliente di lusso?

I consumatori di taglia più grande sono proprio come i tuoi consumatori abituali. Vogliamo abiti che si adattino bene a noi e al nostro corpo, e non importa il prezzo. Vogliamo anche qualità.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Kelsey Lu ha partecipato alla prima sfilata ufficiale della settimana della moda di New York della Trans Designer

rm aime toi larme