7 citazioni ispiratrici di Greta Thunberg perfette per il tuo segno di protesta per lo sciopero del clima

Politica

7 citazioni ispiratrici di Greta Thunberg perfette per il tuo segno di protesta per lo sciopero del clima

'Non sei mai troppo piccolo per fare la differenza'.

16 settembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Stefano Montesi / Corbis / Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Quando ha iniziato tranquillamente a visitare i membri del parlamento svedese, Teen Vogue la star di copertina Greta Thunberg non è stata immediatamente notata. Ma in poco più di un anno di scioperi climatici, ha consolidato il suo posto nella storia moderna come la voce di una generazione.

Ora 16, la guerriera dei cambiamenti climatici ha saltato la scuola per i vertici dei cambiamenti climatici, ha pronunciato discorsi potenti osservati in tutto il mondo e si è fatta un nome con cura come attivista risoluta che lotta per il futuro del pianeta. Ha acquisito notorietà parlando non solo ai potenti ma anche ai suoi compagni attivisti, e ha anche ottenuto una nomination al Premio Nobel per la pace.

La giovane ambientalista vegana è stata pioniera del venerdì per il futuro, dove lei e altri giovani sedevano di fronte al parlamento svedese ogni giorno di scuola, protestando contro l'inazione contro i cambiamenti climatici. Ora, un altro sciopero globale del clima modellato sui suoi metodi dovrebbe iniziare il 20 settembre.

teinture pour les cheveux de couleur bleue

In onore di Teen VogueIl nuovo numero speciale di Greta in copertina, ecco una carrellata di sette delle nostre citazioni preferite dal suo lavoro.

1. Parlare della verità al potere

Al vertice COP24 sul clima delle Nazioni Unite in Polonia l'anno scorso, Greta è venuta per la prima volta alla nostra attenzione per la sua potente dichiarazione di fatto diretta ai leader mondiali riuniti.

'Per 25 anni, innumerevoli persone sono venute alle conferenze sul clima delle Nazioni Unite chiedendo ai nostri leader mondiali di fermare le emissioni, e chiaramente ciò non ha funzionato poiché le emissioni continuano ad aumentare. Quindi non chiederò ai leader mondiali di prendersi cura del nostro futuro ', ha dichiarato Greta all'evento di dicembre 2018. 'Farò invece loro sapere che il cambiamento sta arrivando, che piaccia o no'.

'Dato che i nostri leader si comportano come bambini, dovremo assumerci la responsabilità che avrebbero dovuto assumersi molto tempo fa', ha detto Greta ai leader al vertice. 'Dobbiamo capire cosa ci hanno trattato le generazioni più anziane, quale pasticcio hanno creato che dobbiamo ripulire e vivere. Dobbiamo far sentire la nostra voce '.

2. Un grido di battaglia per un movimento

Le preoccupazioni di Greta per l'inazione dei politici non sono solo qualcosa che ha condiviso con quei leader; ha anche un talento per dare vita a questa preoccupazione con i suoi compagni attivisti, come ha fatto ad aprile in una manifestazione di estinzione ribellione nel Regno Unito.

'Per troppo tempo, i politici e le persone al potere sono riusciti a non fare nulla per combattere la crisi climatica e la crisi ecologica', ha detto alla folla. 'Ma faremo in modo che non ce la faranno più'.

Annuncio pubblicitario

'Oggi ci siamo riuniti perché abbiamo scelto la strada che vogliamo intraprendere e ora stiamo aspettando che gli altri seguano il nostro esempio', ha detto Greta. 'Non smetteremo mai di lottare per questo pianeta, per il nostro futuro e per il futuro dei nostri figli e nipoti'.

3. Il potere della giusta furia

C'è un fuoco dietro le parole di Greta di cui è fin troppo consapevole. Parlando con Democracy Now! all'inizio di questo mese, ha spiegato cosa fare della rabbia che le persone potrebbero provare sul futuro del pianeta.

'Dobbiamo arrabbiarci e capire cosa è in gioco. E poi dobbiamo trasformare quella rabbia in azione e stare uniti e non arrenderci mai ', ha detto al conduttore Amy Goodman. 'Stiamo colpendo per interrompere il sistema, per creare attenzione. E spero solo che andrà bene '.

4. Come trattare gli odiatori

Greta è aperta sulla diagnosi di Asperger e su come l'ha aiutata nel suo lavoro di attivista. È stata anche portata sui social media per condividere il modo in cui tratta gli 'odiatori' che la inseguono per il modo in cui appare o agisce.

'Quando gli odiatori seguono il tuo aspetto e le tue differenze, significa che non hanno più nessun posto dove andare. E poi sai che stai vincendo '! Greta ha scritto in una didascalia di Instagram pubblicata a settembre. Ho la sindrome di Asperger e questo significa che a volte sono un po 'diverso dalla norma. E date le giuste circostanze, essere diversi è una superpotenza '.

'Non sono pubblica sulla mia diagnosi di' nascondermi 'dietro di essa, ma poiché so che molte persone ignoranti la vedono ancora come una' malattia 'o qualcosa di negativo', ha continuato. 'E credimi, la mia diagnosi mi ha limitato in precedenza. Prima di iniziare a colpire la scuola non avevo energia, non avevo amici e non parlavo con nessuno. Mi sono solo seduto da solo a casa, con un disturbo alimentare '.

Annuncio pubblicitario

Greta concluse: 'Tutto ciò è sparito ora, poiché ho trovato un significato in un mondo che a volte sembra insignificante per così tante persone'.

5. L'odore di New York City

L'arrivo di Greta a New York in vista del prossimo vertice sul clima delle Nazioni Unite ha suscitato molta attenzione. In un'intervista su Lo spettacolo quotidiano con Trevor Noah, ha condiviso la prima cosa che ha notato della città mentre navigava in città.

'Tutto è così grande, così grande, così rumoroso. Qui la gente parla così forte ', ha detto Thunberg sulla sua prima esperienza a New York. 'Ricordo la prima cosa che ho notato quando siamo entrati nel porto: mi sono svegliato e improvvisamente ho sentito l'odore di qualcosa. E, naturalmente, è stato l'inquinamento '.

6. Sul suo ruolo in un movimento

In un'intervista con Il guardiano ad agosto, Greta ha parlato di come è solo una persona in un movimento più ampio.

'Il mio ruolo è quello di essere uno dei tanti, molti attivisti che spingono all'azione per il clima', ha affermato. 'Non mi vedo come un leader, un'icona o il volto di un movimento'.

Ha anche condiviso come spera che il movimento stia facendo progressi, dicendo: 'Sembra che siamo a un punto di rottura. I leader sanno che più occhi sono su di loro, molta più pressione su di loro, che devono fare qualcosa, devono trovare una sorta di soluzione. Voglio un piano concreto, non solo belle parole '.

7. Quando si tratta di fare la differenza, le dimensioni non contano

Un'altra frase del famoso discorso del vertice sul clima COP24 dell'ONU di Greta a dicembre è diventata la base per una raccolta dei suoi discorsi pubblicati in forma di libro, intitolata Nessuno è troppo piccolo per fare la differenza.

'Molte persone dicono che la Svezia è solo un piccolo paese e non importa cosa facciamo', ha detto Greta in quel discorso di dicembre 2018. 'Ma ho imparato che non sei mai troppo piccolo per fare la differenza'.

'Se alcuni bambini riescono a ottenere titoli in tutto il mondo semplicemente non andando a scuola', ha detto, 'allora immagina cosa potremmo fare tutti insieme se volessimo davvero'.

sacs à dos à la mode mignons

https://twitter.com/EarthAgora/status/1106762362701246464

Questa storia fa parte di Covering Climate Now, una collaborazione globale di oltre 250 punti vendita per rafforzare la copertura della storia del clima.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Greta Thunberg vuole che tu, sì, tu partecipi allo sciopero del clima