6 volte i giovani si sono avvicinati allo stabilimento negli anni 2010

Politica

6 volte i giovani si sono avvicinati allo stabilimento negli anni 2010

Per celebrare il 21 ° secolo, superando la sua adolescenza, le # 20 è un serie di Teen Vogue celebra il meglio della cultura, della politica e dello stile dell'ultimo decennio.

17 dicembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
FOTO: GETTY IMMAGINI; COLLAGE: DELPHINE DIALLO
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Nel corso della storia americana, i giovani attivisti sono stati al centro di disordini civili. Gli anni 2010 non erano diversi. Mentre il paese si avvia nel prossimo decennio e continua ad affrontare problemi polarizzanti tra cui i cambiamenti climatici, l'incarcerazione di massa, la brutalità della polizia e le aggressioni sessuali, è importante riflettere su alcuni dei momenti in cui i giovani sono rimasti forti di fronte al potere istituzionale.

Qui sei volte i giovani hanno ritenuto responsabili politici e funzionari governativi negli anni 2010.

1. La piccola Miss Flint che scrive una lettera a Obama chiedendo un incontro sulla crisi dell'acqua di Flint

Mari Copeny, di otto anni, era tra i residenti di Flint, nel Michigan, che ha denunciato le condizioni dell'acqua nella sua città, scrivendo infine una lettera al presidente Obama per esortarlo a fornire assistenza.

Secondo il New York Times, la crisi idrica di Flint è emersa dopo che la città ha iniziato a utilizzare il fiume Flint come fonte d'acqua nel 2014. 'I funzionari Flint non sono riusciti ad aggiungere i necessari controlli di corrosione all'acqua del fiume. Il piombo proveniente dalle vecchie tubature della città fuoriesce nell'acqua, causando livelli di piombo allarmanti nel sangue di molti residenti. Le proteste che seguirono costrinsero un cambiamento nella leadership della città, accuse penali contro funzionari statali e locali e uno sforzo lungo anni per sostituire le pericolose condutture di Flint ', riferisce la pubblicazione, notando che le condizioni non sicure persistono oggi.

madison montgomery surprise

In una lettera all'allora presidente, Mari disse: 'Sono uno dei bambini colpiti (sic) da quest'acqua, e ho fatto del mio meglio per marciare in segno di protesta e parlare per tutti i bambini che vivono qui a Flint '.

'So che questa è probabilmente una richiesta strana, ma mi piacerebbe avere la possibilità di incontrare te o tua moglie', ha continuato. 'Mia madre ha detto che è probabile che sarai troppo occupato con cose più importanti, ma ci sono molte persone che arrivano su questi autobus e anche solo un incontro tra te o tua moglie solleverebbe davvero lo spirito della gente'.

La lettera ha suscitato una risposta da Obama, che ha annunciato che sarebbe stato in visita a Flint.

2. Le scuole elementari esortano il senatore Dianne Feinstein a sostenere il New Deal verde

Un momento di tensione tra il senatore Dianne Feinstein e gli studenti delle scuole elementari è diventato virale all'inizio di quest'anno, dopo che gli studenti si sono presentati all'ufficio di Feinstein in California, chiedendole di sostenere il New Deal verde. I giovani attivisti erano con il movimento Sunrise, un'organizzazione guidata dai giovani focalizzata sull'arresto della crisi climatica e sulla creazione di milioni di posti di lavoro sostenibili nel processo.

Il New Deal verde è stato introdotto dal rappresentante Alexandria Ocasio-Cortez di New York e dal senatore Edward J. Markey del Massachusetts all'inizio di quest'anno. Il New York Times afferma che la proposta 'chiede una mobilitazione per 10 anni' per rendere gli Stati Uniti neutrali dal punto di vista del carbonio, il che significa che tanto carbonio dovrebbe essere assorbito quanto emesso nell'atmosfera. Richiede anche il passaggio dai combustibili fossili e la fornitura del 100 percento dell'elettricità del paese da fonti energetiche prive di carbonio '.

Un video dall'imbarazzante interazione di Feinstein con i bambini divenne virale, mostrando ciò che i critici descrissero come una compiaciuta risposta del senatore. 'Lo sto facendo da 30 anni. So cosa sto facendo. Tu vieni qui e dici: 'Deve essere la mia strada o l'autostrada'. Non rispondo a questo ', ha detto Feinstein. 'Sono stato eletto. Ho appena corso. Sono stato eletto da quasi un milione di voti e so cosa sto facendo. Quindi, sai, forse le persone dovrebbero ascoltare un po '.

https://twitter.com/sunrisemvmt/status/1099075460649107458?lang=en

L'organizzazione ha risposto a Twitter, accusando Feinstein di agire con 'compiacenza + mancanza di rispetto'.

Annuncio pubblicitario

'Questa è una lotta per la sopravvivenza della nostra generazione', si legge nella risposta virale del movimento Sunrise. 'La sua reazione è il motivo per cui i giovani desiderano disperatamente una nuova leadership al Congresso'. (In una dichiarazione al Times, Feinstein ha definito l'incontro una 'discussione animata' e ha affermato che i bambini 'sono stati ascoltati forte e chiaro').

soutien-gorge fantaisie gisele bundchen

3. Maria Gallagher affronta il senatore Jeff Flake in un ascensore per il supporto del giudice Brett Kavanaugh

Una giovane donna di Ardsley, New York, ha condiviso pubblicamente la sua storia di essere stata aggredita sessualmente in uno dei momenti politici più sorprendenti del decennio. Maria Gallagher aveva 23 anni quando lei e Ana Maria Archila hanno affrontato lo scorso anno il senatore repubblicano Jeff Flake, bloccando una porta dell'ascensore con i loro corpi nel tentativo di farlo riconsiderare sostenendo la nomina del giudice Brett Kavanaugh alla Corte suprema. Kavanaugh è stata accusata di cattiva condotta sessuale da parte di più donne.

'Sono stato aggredito sessualmente e nessuno mi ha creduto. Non ho detto a nessuno, e stai dicendo a tutte le donne che non hanno importanza, che dovrebbero stare zitte perché se ti dicono che cosa è successo a loro, le ignorerai ', ha detto Gallagher durante l'incontro .

https://twitter.com/jiveDurkey/status/1045669527491694597?s=20

Dopo lo scambio, Flake ha chiesto un'ulteriore indagine dell'FBI sulle accuse contro Kavanaugh, sebbene alla fine abbia votato per confermare il giudice alla Corte Suprema.

4. Asean Johnson è salito alla ribalta nel 2013 per aver protestato contro la chiusura delle scuole a Chicago

Nel 2013, Asean Johnson era in missione. L'allora 9enne ha parlato in diverse riunioni del consiglio, proteste e la marcia su Washington a favore degli studenti a Chicago. Asean stava protestando contro i piani per chiudere 53 scuole elementari e una scuola superiore, secondo il Grio.

Asean ha pronunciato discorsi appassionati chiamando poi il sindaco Rahm Emanuel e il consiglio educativo della città, tra cui uno in cui ha detto: 'Dovresti investire in queste scuole, non chiuderle. Dovresti sostenere queste scuole, non chiuderle '.

'Oggi non ci commuoveremo', ha continuato. 'Andiamo al municipio; stiamo informando Rahm Emanuel (che) non siamo giocattoli. Non stiamo andando giù senza combattere '.

La scuola di Asean è rimasta aperta.

5. Gli studenti del Parkland interrogano i legislatori sull'accettazione delle donazioni dell'NRA durante il municipio della CNN

Dopo le sparatorie di massa del 2018 alla Marjory Stoneman Douglas High School di Parkland, in Florida, la CNN ha ospitato un municipio per offrire agli studenti e ai loro genitori l'opportunità di parlare direttamente con i funzionari del governo locale. Uno dei momenti salienti fu quando il sopravvissuto Cameron Kasky, allora diciassettenne, chiese al senatore Marco Rubio se avrebbe smesso di accettare denaro dalla National Rifle Association (NRA). Rubio ha rifiutato, sostenendo di sostenere il Secondo emendamento e l'agenda dell'ANR.

La risposta del senatore è stata accolta con fischi dal pubblico.

https://twitter.com/CNN/status/966507326877327360?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E966507326877327360&ref_url=https%3A%2F%2Fslate.com%2Fnews-and-politics%2F2018%2F02%2Fthe- più potenti-moments-from-the-straordinario-cnn-municipio-on-the-parco-scuola-shooting.html

6. I manifestanti di Ferguson si affrontano contro la polizia per protestare contro la brutalità della polizia

In un momento decisivo del decennio, una serie di proteste a Ferguson, nel Missouri, nel 2014 hanno contribuito a far luce sulla brutalità della polizia. Le proteste hanno avuto luogo dopo che l'adolescente di colore Mike Brown è stato colpito a morte da un ufficiale di polizia bianco, Darren Wilson.

La polizia ha ricevuto critiche per la gestione delle folle, tra cui l'arresto di manifestanti, molti dei quali erano giovani residenti e attivisti, e persino giornalisti (anche se in seguito queste accuse sono state ritirate). Gli ufficiali hanno anche usato lacrimogeni e proiettili di gomma nel tentativo di disperdere i manifestanti.

bella thorne kid

A seguito della sparatoria, Wilson non ha presentato accuse formali, ma i disordini di Ferguson sono stati un momento cruciale nel movimento Black Lives Matter. Le proteste di Ferguson diedero origine alle mani in alto; non sparare al canto che divenne un appuntamento fisso nelle successive proteste di Black Lives Matter.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: 9 attivisti climatici per adolescenti che lottano per il futuro del pianeta