6 gare del Senato da tenere d'occhio in vista delle elezioni di medio termine del 2018

Politica

6 gare del Senato da tenere d'occhio in vista delle elezioni di medio termine del 2018

Il 6 novembre sta arrivando in fretta: preparati a votare.

25 ottobre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Piscina
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Segna i tuoi calendari per il 6 novembre, perché le elezioni di medio termine del 2018 saranno tra le più importanti di questa generazione. Con la lotta per il controllo alla Camera e al Senato ai massimi storici e il futuro dell'amministrazione Trump sulla linea, c'è molto da fare per le imminenti elezioni di medio termine.

Secondo Il New York Times, I democratici devono ribaltare 23 seggi detenuti dai repubblicani per riprendere il controllo della Camera dei rappresentanti. Nel frattempo, i democratici al Senato devono detenere 10 seggi - tutto ciò che è andato a Donald Trump ha vinto alle elezioni del 2016 - oltre a capovolgere almeno due posizioni al Senato repubblicane per ottenere il controllo in questa Camera del Congresso.

Poiché tutti i 435 seggi alla Camera dei rappresentanti sono in vista delle elezioni, Teen Vogue dà un'occhiata alle gare del Senato più contestate per assistere a queste elezioni di medio termine. Con i democratici che lottano per riguadagnare il controllo della camera alta, hanno solo bisogno di due seggi per ribaltare il Senato ma devono affrontare una dura concorrenza in diversi stati chiave, tra cui il Texas di Ted Cruz e l'Arizona di Jeff Flake.

Nevada: senatore Dean Heller contro il rappresentante Jacky Rosen

comment savoir si l'hymen a été brisé

Il Nevada è attualmente bloccato in una battaglia testa a testa tra l'operatore storico repubblicano Dean Heller e lo sfidante democratico Jacky Rosen. Heller è senatore dal 2011 ed è l'unico repubblicano del Senato in attesa di rielezione in uno stato vinto da Hillary Clinton nelle elezioni presidenziali del 2016. Il suo sfidante, Rosen, attualmente rappresenta il 3 ° distretto del Nevada al Congresso e sta facendo la sua offerta per il seggio del Senato caldamente contestato. Vincere questa posizione al Senato repubblicano mette i democratici un passo avanti verso il recupero del controllo in questa camera del Congresso. A partire dal 23 ottobre, gli ultimi sondaggi hanno Rosen in vantaggio di due punti.

Florida: senatore Bill Nelson contro il governatore Rick Scott

Nella gara di metà corso più costosa del 2018, il senatore democratico Bill Nelson affronta il governatore repubblicano Rick Scott in Florida. Nelson sta attualmente cercando il suo quarto mandato come senatore, avendo lavorato al Senato dal 2000. Nel frattempo, Scott, che è stato governatore della Flordia dal 2011, sta sfidando l'incumbent democratico per il seggio al Senato. Finora, Scott ha speso oltre $ 52 milioni per la sua campagna, rispetto ai $ 17 milioni di Nelson. I democratici devono mantenere il controllo di questo seggio nel tentativo di riprendersi il Senato, ma i recenti sondaggi hanno portato Scott al comando di Nelson di ben otto punti.

Durante le elezioni del 2016, Trump ha vinto la Florida con il 48,6% dei voti, rispetto al 47,4% di Hillary. Secondo Vox, I repubblicani di Washington e il presidente hanno 'corteggiato' Scott, che ha raccolto 54 milioni di dollari per finanziare la sua campagna. Senza la Florida, si presume che i democratici avranno difficoltà a vincere il Senato, soprattutto quando difendono molti dei loro seggi. Per ora, sembra che le questioni locali, anziché nazionali, avranno un grande impatto.

Nord Dakota: il senatore Heidi Heitkamp contro il rappresentante Kevin Cramer

A capo degli ultimi sondaggi con 16 punti sull'incumbent democratico Heidi Heitkamp, ​​il rappresentante repubblicano Kevin Cramer sta cercando di rendere rosso questo seggio del Senato blu. Cramer è stato rappresentante alla Camera dal 2012 e ha fatto parte del Comitato per l'energia e il commercio durante il suo mandato in questa camera del Congresso.

Heitkamp è stata la prima senatrice a prestare servizio nel Nord Dakota, entrando in carica nel 2013. I democratici che mantengono questo seggio sono una parte fondamentale per rendere blu la camera superiore del Congresso, ma Heitkamp ha dovuto affrontare mesi di dura competizione da parte di Cramer in uno stato che è stato portato dal presidente Donald Trump durante le elezioni del 2016. Se i democratici perdono questo seggio, avranno bisogno di una vittoria aggiuntiva in un altro stato per avere la possibilità di prendere il Senato.

pourriture urbaine palette nue dupe
Annuncio pubblicitario

Arizona: rappresentante Kyrsten Sinema contro rappresentante Martha McSally

Con il senatore repubblicano Jeff Flake in pensione e la recente morte del senatore John McCain, la corsa al Senato dell'Arizona è un'opportunità per i democratici di rendere blu questo seggio del Senato rosso. Attualmente, il rappresentante democratico Kyrsten Sinema sta conducendo i sondaggi contro il contendente repubblicano Martha McSally. Sinema è alla Camera dei rappresentanti dal 2013, mentre McSally è alla Camera dal 2015.

L'Arizona è uno stato storicamente repubblicano, con i democratici che lo portano solo una volta dalla presidenza di Harry Truman. Ma il mutevole panorama politico dell'Arizona potrebbe rendere il 2018 l'anno in cui i Democratici rappresentano questo stato tradizionalmente rosso al Congresso. La crescente popolazione di giovani elettori di Latinx e l'enfasi sulle questioni nazionali, come l'immigrazione e l'istruzione, sono diventati particolarmente importanti negli ultimi anni. Durante le elezioni del 2016, Clinton è stato sconfitto da Trump di 3,5 punti percentuali e i repubblicani hanno quasi perso un'elezione speciale in un sobborgo tradizionalmente conservatore dell'Arizona. Tutti questi fattori contribuiscono alla probabilità che questa corsa al Senato diventi blu per la prima volta un sedile dell'Arizona in una generazione.

Tennessee: ex governatore Phil Bredesen contro rappresentante Marsha Blackburn

In quella che la CNN chiama 'la singola corsa al Senato più importante del paese', il candidato democratico Phil Bredesen affronta il repubblicano Marsha Blackburn per il seggio al Senato del Tennesse.

Con il senatore repubblicano Bob Corker in pensione quest'anno, i democratici hanno la possibilità di inviare un rappresentante liberale nella camera alta del Congresso. Bredesen, il candidato democratico, è stato governatore del Tennessee per otto anni ed è stato il primo governatore nella storia dello stato a vincere tutte e 95 le contee. Il suo concorso è il rappresentante Blackburn, che attualmente serve il Tennessee nella Camera dei rappresentanti. Recenti sondaggi mostrano Bredesen davanti a Blackburn per un solo punto, quindi non si può dire quali risultati potrebbero svolgersi il 6 novembre. Se i democratici riuscissero a prendere il controllo di questo seggio del Senato rosso, sarebbero un passo avanti verso il controllo del Senato.

Texas: il senatore Ted Cruz contro Rappresentante Beto O'Rourke

Di fronte al difensore repubblicano Ted Cruz, il democratico Beto O'Rourke sta usando i midterms del 2018 come un'opportunità per rendere blu un sedile rosso. Ted Cruz è stato senatore al Congresso dal 2013. Un difensore del secondo emendamento e un candidato anti-immigrazione illegale, filo-militare, i voti di approvazione di Cruz mostrano che il 28% dei votanti 'approva fortemente' e il 18% 'approva in qualche modo '. e da allora ha cercato l'approvazione senatoria dallo stesso Trump. L'avversario di Cruz nella corsa al Senato di quest'anno è il rappresentante O'Rourke, che ha servito alla Camera dal 2013. Cruz sta attualmente guidando O'Rourke nei sondaggi di quattro punti, ma c'è una possibilità che O'Rourke possa essere il primo senatore democratico in Texas dal 1993.

Ottieni Teen Vogue Take. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Relazionato: I candidati laburisti a medio termine agitano lo status quo e difendono i lavoratori

vêtements président obama

Controllalo: