6 innovatori Latinx che cambiano l'industria della moda taglie forti

Stile

6 innovatori Latinx che cambiano l'industria della moda taglie forti

Dalla modellazione alle iniziative di fitness inclusive, stanno facendo passi da gigante.

3 gennaio 2020
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Karizza
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Mentre l'industria della moda sembra progredire in qualche modo, l'esclusione di corpi più grandi rimane una costante. Quel senso di subordinazione va ancora oltre per le persone di colore più grandi, che vivono all'intersezione di molteplici identità emarginate.

Nel 2015, come ricorda Lisa Respers France in un editoriale per la CNN, il Persone la rivista 'Body Issue', con Tess Holliday, presentava un elenco di quattro modelli che guidavano la 'rivoluzione delle taglie forti', con una sola donna di colore, Denise Bidot, e modelli neri completamente ignorati. Quattro anni dopo, poco è cambiato - una ricerca di Google Image per 'top model plus size' produce risultati imbiancati - ecco perché la modella plus size di Latinx Ady Del Valle ha preso in mano la situazione, orchestrando un servizio fotografico con altri modelli Latinx che stanno cambiando per bene l'industria della moda taglie forti.

Scattate dal fotografo Karizza, le foto mostrano Ady accanto alle modelle Frankie Tavares, Kengie Smith, Yaznil Baez, Luis Cruz e Taylee De Castro, che mostrano modelli latini plus size come degni della stessa ammirazione accordata alle loro controparti bianche e dritte. Le straordinarie immagini presentano garofani rosso brillante accostati a scatti illuminati dal sole su uno sfondo color crema. L'effetto complessivo non è ultraterreno, ma emblematico del mondo veramente inclusivo tutti e sei i modelli stanno lavorando per realizzare una realtà.

Karizza

'Questo progetto è stato così importante per me creare e mettere in evidenza i miei colleghi che stanno anche facendo la loro parte per rappresentare la cultura latina nella moda usando i loro talenti e piattaforme', dice Ady Teen Vogue. 'I latini possono essere sottorappresentati in molte piattaforme, in particolare nelle piattaforme e nei media dell'industria della moda. Siamo qui e rappresenteremo sempre '.

tenues méchantes rico

Abbiamo parlato con Ady, Frankie, Yaznil, Luis e Taylee di come incorporano la loro eredità di Latinx nel loro lavoro come modelli, creativi e imprenditori. Continua a leggere per vedere cosa avevano da dire.

Ady Del Valle

Karizza
Annuncio pubblicitario

Una strana modella portoricana, scrittrice e attivista, Ady è coautore The Other F Word: A Celebration of the Fat & Fierce, è stato nominato per un premio Queerty 2019, ha partecipato alle sfilate della settimana della moda di New York, inclusa la presentazione di settembre di dapperQ, ed è stato presentato in punti vendita come i-D e Rolling Stone. 'Il modo in cui incorporo la mia Latinidad nel mio lavoro e nella mia difesa è sempre quello di assicurarmi che ogni opportunità o lavoro in cui mi trovo mi metta in evidenza così come sono: gay, portoricano e latino', dice. 'Tengo sempre presente la mia gente e voglio assicurarmi di rappresentarci alla luce della rappresentazione non solo come un latino, ma un latino plus size. Anche in una recente campagna di bellezza e fragranza che ho appena girato come l'unico, e forse il primo modello maschile plus size e Latino ad essere coinvolto in un'importante campagna di bellezza, ho indossato un capo disegnato per Latino. Voglio assicurarmi che ci sia un pezzo di noi che viene visto il più possibile '.

Frankie Tavares

Karizza

Frankie è un modello portoricano e un oratore motivazionale. Quando non recita nella pubblicità di aziende come Poshmark e Fashion to Figure, funge da fondatrice e CEO di Curvy ALLSTARS, un'iniziativa di fitness inclusiva che organizza eventi a livello nazionale. 'La mia apertura mentale e l'idea di bellezza sono così ampie e hanno così tanti strati. Devo tutto alla mia eredità portoricana ', dice. 'Ho così tante donne forti e meravigliose nella mia famiglia che sono disponibili in tutte le forme, dimensioni e colori. Continuano a essere la mia fonte d'ispirazione per continuare a essere un catalizzatore positivo per il cambiamento nei settori della bellezza e della moda '.

Kengie Smith

Karizza
Annuncio pubblicitario

Kengie proviene dal Costa Rica, dove è stata la prima modella plus-size ad essere firmata da un'agenzia, e funge anche da regista. Spera che la sua presenza nel settore della moda farà luce sulla storica cancellazione della comunità Afro-Latinx. 'Noto che nel mondo mancano riconoscimenti e rappresentazioni per gli afro-latini', afferma. 'Mi guardo allo specchio e so chi sono, vedo il colore della mia pelle, la trama dei miei capelli, la mia cultura e la lingua che parlo. Sono una donna orgogliosa afro-latina che vive il suo sogno e cammina nel suo scopo '.

Yaznil Baez

Karizza

Yaznil è un influencer e modello dominicano-portoricano che è stato descritto in Voga Italia e sulla copertina di Rivista ovviail numero di novembre. Dice che si sforza di smantellare gli stereotipi della comunità di Latinx come monolite: 'Nel mio lavoro di modellazione e influenza dei social media, sottolineo che essere Latinx non è qualcosa che può essere facilmente confinato in una scatola. Non c'è solo un modo per vivere Latinidad. È importante riconoscere come il colore della pelle, la forma del corpo, le dimensioni, l'orientamento sessuale, il genere - e l'elenco continua - giocano anche all'interno di Latinidad. La mia esperienza come donna taglie forti domenicana e portoricana differirà da quella di un'altra persona; ma rimanendo fedele a ciò che sono nel mio lavoro, mostro come le persone di Latinx possono essere di alta moda, possiamo essere commerciali, possiamo fare tutto '.

Luis Cruz

Karizza
Annuncio pubblicitario

Oltre alla modellistica, Luis è un fotografo dominicano-portoricano il cui lavoro è incentrato sull'abbraccio della positività del corpo e delle sue radici Latinx. 'Mentre condivido la mia cultura attraverso la mia visione di fotografo, voglio abbracciare la mia comunità di Latinx e dare loro la forza di essere forte e coraggioso', dice. 'Voglio far luce su chi sono veramente le persone e cosa hanno da offrire a se stessi, così come a coloro che lottano per brillare a causa di altri che oscurano la loro luce. Va bene essere grandi, piccoli, alti, bassi - diversi. Quando siamo diversi, siamo più grandi. Mettere una luce positiva sulle insicurezze di qualcuno e aiutarle a superare le loro paure è il motivo per cui faccio fotografia '.

Taylee De Castro

Karizza

Taylee è un influencer e modello portoricano, nonché fondatore e CEO della linea di ciglia finte My Curvy Lash. Se sta modellando sulla copertina di Plus Model MagazineNel numero di ottobre o frequentando il Model Camp di Coco Rocha, mira a potenziare gli altri con il suo lavoro come imprenditrice. 'Come modella, influencer e imprenditrice di taglie forti di Latinx, non cerco solo di raggiungere le fashioniste di taglie forti di tutti i giorni', afferma, 'Voglio essere una voce per e influenzare la donna laboriosa di tutti i giorni che ha tutto il diritto di sembra incredibile mentre ama tutto ciò che è e ciò che rappresenta '.