21 giovani ci dicono perché hanno indossato abiti di seconda mano per lo sciopero del clima 2019

Stile

21 giovani ci dicono perché hanno indossato abiti di seconda mano per lo sciopero del clima 2019

'Il parsimonia è importante per me perché non solo sono appassionato di moda, ma sto anche aiutando la mia comunità'.

24 settembre 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • E-mail
Sophia Wilson
  • Facebook
  • cinguettio
  • E-mail

'Colpiamo per te! Colpiamo per noi '! migliaia di manifestanti hanno cantato lo scorso venerdì 20 settembre, riunendosi nelle città di tutto il mondo a sostegno dello sciopero climatico. Seguendo le orme dell'attivista sedicenne Greta Thunberg che ha iniziato a saltare la scuola il venerdì nell'agosto 2018 per protestare contro i cambiamenti climatici (e di recente ha attraversato l'Atlantico attraverso la barca a vela), sono venuti tutti da genitori e bambini a insegnanti e studenti di tutte le età insieme nella parte bassa di Manhattan, unendosi alla richiesta di giustizia climatica.

Con colorati segni di protesta al seguito, alcuni giovani hanno dipinto i loro volti mentre altri hanno aperto i loro fili preferiti usati per l'occasione. Perché? L'abbigliamento vintage e di seconda mano sta diventando sempre più popolare di recente e per una buona ragione: i vestiti usati non sono solo belli (dopo tutto, sono tornati tutti gli anni '90 e gli anni '40!), Ma anche perché i giovani adulti si preoccupano di più di come le loro abitudini di shopping influenzano la terra. Infatti, secondo uno studio del 2019 di thredUP, Millennials e Gen Z stanno adottando abiti di seconda mano 2,5 volte più velocemente di tutte le altre fasce d'età. Considerando che occorrono 2.700 litri di acqua per realizzare una maglietta, essere un consumatore consapevole è più importante che mai.

Teen Vogue ha parlato con 21 giovani alla marcia del clima di New York sui loro abiti di protesta e sul perché indossare abiti di seconda mano è significativo e necessario quando si tratta di salvare il nostro pianeta.

    • Pinterest
    1/19

    Shannon, 20 anni, lei / lei

    'Sono qui con la mia classe e il mio insegnante ci ha fatto indossare questi giubbotti. Tutto ciò che indosso (sotto il giubbotto) è usato dalla Carolina del Nord. Penso che sia importante dal momento che siamo qui alla marcia ambientale per indossare solo abiti usati perché la moda veloce è orribile per l'ambiente.

    (Il giubbotto) mi fa pensare a come l'ambiente sarà un luogo pericoloso e la maschera è per le emissioni di carbonio. Questa è in realtà la mia prima volta in assoluto con una maschera. Ma è così restrittivo di tutto ciò che cerco di fare. Alcune persone ora pensano di essere una parte necessaria dell'abbigliamento quotidiano perché l'aria è così male. Sarebbe un'esistenza completamente diversa da indossare sempre una di queste '.

    • Pinterest
    2/19

    Imani, 17 anni, lei / lei

    'Questi pantaloni erano in realtà quelli di mia madre e me li ha passati. La indosso molto (vestiti) perché penso che mi abbia dato il mio stile. Cerco di astenermi dall'acquistare qualcosa di nuovo. Gran parte di ciò che compro viene utilizzato perché penso che sia estremamente importante riciclare. Mi fa sentire molto meglio sapendo che non devo sprecare soldi o contribuire alle grandi società.

    • Pinterest
    3/19

    Gigi, 14 anni, lei / lei

    'I miei colori sono più neutri (oggi) perché volevo concentrarmi sul mio segno in modo che si distinguesse. Indosso pantaloni Dickies, un top Brandy Melville e delle Nike che ho ottenuto da Depop. Faccio principalmente acquisti nei negozi dell'usato e su Depop '.

    • Pinterest
    4/19

    Taylor, 17 anni, lei / lei

    'Questi pantaloni erano usati. Li ho presi per 50 centesimi. Penso che sia davvero importante iniziare il riciclo e non solo buttare via le cose, ma sfruttare appieno tutto ciò in modo da non contribuire al riscaldamento globale. Questo crop top ha il simbolo della NASA su di esso perché lo sciopero riguarda l'accettazione della scienza, quindi voglio sostenere la scienza e supportare la NASA '.

    • Pinterest
    5/19

    Lisabeth, 18 anni, lei / lei

    'Tutto il mio vestito è usato tranne le ali di farfalla. Faccio acquisti di seconda mano perché non voglio più supportare aziende di fast fashion. Adoro la moda e adoro sembrare carina ma non amo il fatto che (queste) aziende di moda danneggino l'ambiente e danneggino le famiglie nei paesi in via di sviluppo e non stiano dando loro un lavoro adeguato.

    L'Esercito della salvezza è vicino a casa mia e sono molto vicino ai dipendenti, quindi so che li sto supportando. Il parsimonia è importante per me perché non solo sono appassionato di moda ma sto anche aiutando la mia comunità '.

    • Pinterest
    6/19

    Gemmala, 17 anni, lui / lei

    'Adoro andare alla deriva e amo trovare cose che mi chiamano. Vorrei che ci fossero più negozi dell'usato come ci sono in città in tutto il paese. Quello a cui vado si chiama Buffalo Exchange. Ti permettono di vendere i tuoi vestiti e ti danno credito in negozio in modo da poter acquistare i tuoi vestiti dal negozio. Sento che è un modo fantastico di essere (più sostenibile) perché i vestiti di qualcuno che non vogliono (più) potrebbero essere il mio ultimo tesoro.

    sauté votre cerise

    Ho anche questi calzini d'orgoglio e sto cercando di abbracciare di più la mia identità lesbica. Volevo essere come una ragazza VSCO, ma non proprio così semplice, quindi una ragazza VSCO gay '.

    • Pinterest
    7/19

    Madeline, 17 anni, lei / lei

    'Mia madre mi portava (alla deriva) da bambina. Ora lavoro in un negozio vintage. (Thrifting) è meglio per l'ambiente e puoi trovare molte cose interessanti '. - Lucy

    'Tutto ciò che indosso oggi, o mi è stato regalato da un amico o l'ho comprato di seconda mano. Ogni volta che compro qualcosa, so che lo userò per molto tempo, quindi cerco di attenermi agli articoli che so di poter indossare su base regolare che non sono alla moda '. - Madeline

    • Pinterest
    8/19

    Sophia, 22 anni, lei / lei

    'Acquistare di seconda mano è meglio per l'ambiente. È più economico, è più divertente. Sono stato fortunato che mia madre facesse sempre acquisti nei negozi di consegna. Quindi non ho mai pensato che fosse disgustoso indossare abiti di altre persone. Poi al college, mi sono interessato di più perché mi piace comprare cose, ma non volevo contribuire a buttare così tanti rifiuti nel mondo e non voglio spendere così tanti soldi. Inoltre, puoi ottenere molte più cose e trovare cose che non tutti hanno '.

    • Pinterest
    9/19

    Mark, 17 anni, lui / lui

    'Sempre più marchi del mercato di massa stanno fallendo. (Fare acquisti in modo sostenibile) è sicuramente la strada da percorrere. Dobbiamo andare nei negozi dell'usato. Dobbiamo fare vestiti noi stessi quando è possibile. Dobbiamo comprare vestiti non di marchi di produzione di massa, ma di marchi eco-compatibili '.

    • Pinterest
    10/19

    JoJo, 16 anni, lei / lei

    'Cerco di indossare il maggior numero possibile di abiti usati per essere sostenibile. Quindi tutto ciò che indosso è usato, tranne i miei pantaloni e le mie scarpe. Ci sono così tanti vestiti che vanno sprecati e potresti indossarli invece di comprare cose nuove che costano così tanta energia e acqua da buttare via '.

    • Pinterest
    11/19

    Mizu, 16 anni, lei / lei

    'Mi piace esprimermi attraverso la moda. Volevo essere colorato dalla testa ai piedi e distinguermi. Tendo a riutilizzare i vestiti, rifarli e accessori fai-da-te (i miei). Cerco di non supportare la moda veloce perché sono davvero contrario '.

    • Pinterest
    12/19

    Devin, 19, lei / lei, e Gabby, 22, lei / lei

    'Tutto ciò che indosso, tranne il mio girocollo, è usato. Adoro andare alla deriva. Qui in città è più difficile perché tutto è curato ma è solo più sostenibile. Sto cercando di smettere di acquistare moda veloce, quindi faccio acquisti solo di seconda mano o acquisto vintage online. La moda è uno dei maggiori produttori di rifiuti al mondo. Vado a una scuola di moda, quindi sto cercando di essere più consapevole di ciò che acquisto '. -Devin

    'Ieri ho ottenuto questo top su Depop e ho incontrato di persona il venditore perché la spedizione sarebbe stata troppo costosa. Vengo dalla Georgia e ci sono così tanti buoni negozi dell'usato lì. Trovo sempre così tanti posti meravigliosi che adoro. Sento che (la parsimonia è) un buon modo per riciclare e rendere la moda ancora alla moda pur essendo sostenibile '. -Gabby

    • Pinterest
    13/19

    Jo, 16 anni, lei / lei

    'Ogni volta che faccio acquisti penso alla sostenibilità. Vivo vicino a un Avviamento. Ci vado o rivesto molto i vestiti di mia sorella. Fare acquisti di seconda mano è importante per me perché voglio salvare il pianeta '.

    • Pinterest
    14/19

    Anya, 16 anni, lei / lei

    'Vestirsi mi dà uno scopo. Questa maglietta è stata usata alla L Train Vintage (a New York) e queste calze le ho procurate da Buffalo Exchange. Ogni volta che vado alla deriva ottengo sempre sacchetti riciclabili, quindi si riduce la plastica che sto usando '.

    • Pinterest
    15/19

    Sara, 16 anni, lei / lei

    'Quasi tutto il mio vestito è usato. Ho cercato di fare acquisti di seconda mano perché (fashion) è un grande inquinante ambientale. Queste grandi aziende sanno esattamente cosa stanno facendo ed è davvero incasinata.

    C'è sempre nuova moda che esce e penso che sia una forma d'arte davvero interessante, ma vorrei anche che potessimo usare le cose vecchie e tagliarle in nuovi pezzi e cose. È un modo davvero fantastico di creare ma riciclare cose (che già esiste). E può sembrare ancora più bello '.

    • Pinterest
    16/19

    Mira, 19 anni, loro / lei

    'Faccio acquisti di seconda mano perché è un modo sostenibile di cambiare il mio guardaroba e costruirmi sopra quello che già ho ed è anche un modo economico per farlo. Ho appena ricevuto un nuovo legante, quindi volevo indossare qualcosa di sciolto che mi copriva il petto. In realtà ho indossato questo vestito un paio di giorni fa, ma era qualcosa che potevo indossare e non essere nervoso per indossarlo. (Lo sapevo) potrebbe funzionare di nuovo '.

    • Pinterest
    17/19

    Brendan, 19 anni, lui / lui

    'Ho parsimonia a volte. Ricevo molti vestiti di seconda mano online. Come studente di moda, la sostenibilità è sicuramente una delle cose più importanti per me. Nel progettare abiti, voglio essere sicuro di usare materiali che non mettono molto carbone nell'ambiente, sono fabbricati umanamente e non usano animali '.

    • Pinterest
    18/19

    Esandi, 15 anni, lei / lei

    'Sono davvero grande nell'usare. Dopo che tutte quelle notizie sono venute fuori per le botteghe, ho appena smesso completamente di andare a catene come H&M. Ho iniziato a dedicarmi alla deriva e ho trovato cose molto migliori in quel modo. Penso solo che sia molto meglio parsimonioso e conservare i vestiti invece di bruciarli '.

    • Pinterest
    19/19

    Abida, 15 anni, lei / lei

    'Negozio principalmente alla parsimonia per i miei vestiti. I vestiti sono vestiti. Non importa se sono nuovi o no. Inoltre, è meglio per l'ambiente perché quando acquisti nuovi vestiti, soprattutto online con la spedizione, provoca più emissioni e cose del genere '.

Parole chiave sciopero