I democratici del 2020 hanno rivelato i loro cibi preferiti per il comfort sulla pista della campagna presidenziale

Politica

I democratici del 2020 hanno rivelato i loro cibi preferiti per il comfort sulla pista della campagna presidenziale

'Adoro una buona patatina fritta - o pochi, o molti, o tutto il resto'.

21 giugno 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Foto: Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Con le elezioni presidenziali del 2020 che si stanno surriscaldando, il vasto campo di candidati ha molte domande a cui rispondere. Giovedì 20 giugno Il New York Times pubblicato un grande progetto che includeva le stesse 18 domande per tutti loro. Tra le cose che i contendenti hanno discusso c'erano questioni serie come la violenza armata, i cambiamenti climatici, l'immigrazione, l'assistenza sanitaria e la pena di morte.

Ma non tutte le domande erano una palla dura. I contendenti hanno anche avuto la possibilità di parlare delle tecniche di rilassamento, imbarazzandosi, chi sono i loro eroi, quanto dormono ogni notte e a quale cibo si rivolgono per consolare. Alcune risposte non sono state sorprendenti: hamburger e caramelle sono stati i momenti salienti per diversi candidati. L'ex rappresentante Beto O'Rourke (D-TX) ha confermato ciò che chiunque abbia familiarità con la sua campagna del Senato del 2018 potrebbe già sapere: ama 'qualsiasi tipo di fast food'.

La senatrice Elizabeth Warren (D-MA) ha detto che il suo go-to è patatine e guacamole. La senatrice Amy Klobuchar (D-MN) ha urlato alle patate al forno. Andrew Yang ha dichiarato di essere parziale nei Kind Bars. E la rappresentante Tulsi Gabbard (D-HI) ha definito i cupcake vegani 'una vera minaccia' per la sua campagna elettorale.

Gabbard non è il solo a godersi il comfort vegan. Il senatore Cory Booker (D-NJ) ha detto al Volte, 'Quando sei vegano, ciò significa molte verdure in movimento'.

South Bend, Indiana, sindaco, Pete Buttigieg, ha indicato che alcune persone sono già consapevoli della sua scelta nel comfort food, dal momento che l'ha ricevuto dai sostenitori sul sentiero. 'Si è sparsa la voce che mi piace la carne secca', ha detto, 'così le persone sono state così gentili da darmelo sulla strada a volte'.

meilleurs produits de traitement des boutons

Alcuni candidati si sono preoccupati che i loro cibi di conforto siano un po 'troppo comodi, anche con lo stress che si presenta sulla scia della campagna. Il senatore Kamala Harris (D-CA) ha detto con una risata: 'Adoro una buona patatina fritta - o pochi, o molti, o tutto il resto'.

'Era M & Ms', ha dichiarato il governatore di Washington Jay Inslee. 'Ma ora ho prestato giuramento di licenziare M & M per mantenere la sicurezza della cintura'.

'L'ultima volta, abbiamo fatto un viaggio nella costa occidentale e ho guadagnato tre sterline in quattro giorni', ha detto il senatore Bernie Sanders (I-VT). 'Quindi c'è troppo cibo di conforto'.

Alcuni candidati si sono rivolti a una bevanda per il loro conforto. L'ex segretario per l'edilizia abitativa e lo sviluppo urbano Julian Castro ha dichiarato che il suo 'drink di conforto' è il tè freddo, e il senatore Kirsten Gillibrand (D-NY) ha detto che le piace un 'bicchiere di whisky alla fine della notte'.

Mentre il trattamento per un candidato alla presidenza potrebbe non avere importanza, il Volte ha fatto diverse domande che potrebbero effettivamente aiutare gli elettori a decidere tra i candidati, tra cui l'espansione della Corte suprema, dove avrebbero fatto il loro primo viaggio all'estero come presidente, rompendo grandi compagnie tecnologiche, ritirando truppe statunitensi dall'Afghanistan e se qualcuno merita di avere un miliardi di dollari.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Dibattiti primari democratici 2020: chi è ufficialmente dentro, chi è fuori e dove guardare