Midterms 2018: Stacey Abrams non ha concesso la corsa del governatore della Georgia e ha promesso che ogni voto verrà conteggiato

Politica

Midterms 2018: Stacey Abrams non ha concesso la corsa del governatore della Georgia e ha promesso che ogni voto verrà conteggiato

'Crediamo che la nostra possibilità di una Georgia più forte sia a portata di mano'.

7 novembre 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Kevin D. Liles
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Una delle gare del governatore più seguite di queste elezioni di medio termine è stata la gara della Georgia tra il candidato democratico Stacey Abrams e il candidato repubblicano Brian Kemp.

hymen avant et après

A partire da mercoledì mattina, Kemp ha un vantaggio di circa 75.000, portando quasi due punti percentuali in vantaggio in una gara con oltre 3,8 milioni di voti espressi. Ma Abrams ha chiarito che desidera che ogni voto venga conteggiato dopo le accuse di repressione degli elettori contro Kemp, che gestisce le infrastrutture elettorali della Georgia come Segretario di Stato. Abrams ha rifiutato di concedere entro la mattina dopo le elezioni, come riportato dalla CNN.

https://twitter.com/staceyabrams/status/1060065786730086400

Durante un discorso, Abrams ha dichiarato: 'I voti rimangono da contare, ci sono voci che restano da ascoltare', aggiungendo 'Crediamo che la nostra possibilità di una Georgia più forte sia a portata di mano'. Secondo La collina, Kemp disse che era 'fiducioso' che la matematica fosse dalla sua parte e si aspettava una vittoria.

La storica campagna di Abrams per essere la prima donna afro-americana a servire come governatrice negli Stati Uniti, ha ottenuto il sostegno di numerosi personaggi pubblici, come Oprah, Barack Obama e Rihanna. Il supporto di alto profilo è arrivato per una campagna progressiva: la piattaforma di Abrams includeva il rafforzamento del controllo delle armi, il miglioramento delle scuole pubbliche, l'espansione di Medicaid e la creazione di posti di lavoro attraverso investimenti nelle piccole imprese.

A maggio, ha detto Teen Vogue, 'Siamo in un momento di rivoluzione. Il nostro paese sta cambiando, il nostro mondo sta cambiando e le vecchie norme su chi è al comando stanno per cadere '.

Kemp, che ha infamemente sparato una pistola a un adolescente in una campagna pubblicitaria, ora è forse meglio conosciuto per il suo ruolo in una delle più controverse gare governative di questa stagione elettorale. Come segretario di stato della Georgia e candidato governativo, inizialmente ha attirato l'attenzione su questa razza quando ha iniziato ad affrontare le accuse di soppressione degli elettori nel 2017 - dopo aver supervisionato una purga elettorale che includeva la rimozione di circa 107.000 persone perché, secondo un'indagine di APM Reports, non avevano ha votato alle elezioni precedenti.

Secondo The Atlanta Journal Constitution, Kemp ha rimosso oltre 1,4 milioni di elettori inattivi da quando è entrato in carica nel 2010, un fatto che i suoi oppositori affermano di avere un impatto maggiore sugli elettori a basso reddito e delle minoranze.

https://twitter.com/ABC/status/1059882704265793543

Kemp ha anche messo in atto una politica di 'corrispondenza esatta', che richiederebbe che le domande degli elettori corrispondessero esattamente a quanto registrato nei database della sicurezza sociale o della patente di guida. Secondo L'Atlantico, oltre l'80% degli elettori interessati da questa politica sono neri.

ponceuses bernie amy lappos

Le accuse di soppressione degli elettori sono continuate per tutto il giorno delle elezioni, quando segnalazioni di problemi tecnici e un numero limitato di macchine per il voto in aree con una popolazione minoritaria elevata, hanno causato ritardi fino a 4 ore.

joyeux anniversaire liam payne

Proprio il giorno prima delle elezioni, l'ufficio di Kemp ha accusato i democratici di aver tentato di violare il sistema di registrazione degli elettori della Georgia, ma non ha fornito prove.

La Georgia ha un governatore repubblicano dal 2003 e ha votato per i candidati presidenziali del GOP dal 1992, ma secondo CBS News, gli esperti politici ritengono che i mutevoli dati demografici della Georgia - Atlanta, in particolare - sposteranno politicamente lo stato.

'Il duro lavoro è nelle nostre ossa e lo abbiamo dimostrato ogni singolo giorno', ha detto Abrams ai sostenitori nelle prime ore di mercoledì mattina. 'La Georgia è a portata di mano, ma non possiamo coglierla fino a quando tutte le voci non saranno ascoltate e te lo prometto stasera, faremo in modo che ogni voto venga conteggiato'.

Ottenere il Teen Vogue Prendere. Iscriviti al Teen Vogue email settimanale.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Stacey Abrams, candidato a diventare governatore della Georgia, parla di paura, fallimento e potere