2 degli uomini che hanno attaccato DeAndre Harris a Charlottesville sono stati condannati alla prigione

Politica

2 degli uomini che hanno attaccato DeAndre Harris a Charlottesville sono stati condannati alla prigione

Altri due uomini attendono le loro date di corte più tardi questo autunno.

26 agosto 2018
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
Getty Images
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Durante il raduno nazionalista bianco Unite the Right del 2017 a Charlottesville, in Virginia, diversi uomini bianchi sono stati catturati dalla telecamera mentre picchiava un uomo nero in un garage. Le riprese del brutale assalto di DeAndre Harris sono diventate successivamente virali, attirando l'attenzione nazionale.

rihanna harper's bazaar chine

Il 23 agosto 2018, due degli uomini che hanno picchiato Harris - Jacob Goodwin e Alex Ramos - sono stati condannati al carcere dopo essere stati accusati di ferite dannose, riferisce NPR. Il processo è stato ascoltato davanti a una giuria, con Ramos condannato a sei anni di carcere e Goodwin a dieci anni (anche se due di quegli anni sarebbero stati sospesi).

'Il pestaggio è avvenuto proprio accanto al dipartimento di polizia di (Charlottesville)', ha detto Harris la radice nel 2017. 'E nessuna polizia era lì per aiutarmi affatto'.

Le parole di Harris si collegano al dibattito in corso sul ruolo passivo che la polizia ha spesso svolto nel proteggere il pubblico dalla violenza dei suprematisti bianchi. Proprio di recente, il Dipartimento di Polizia di Portland ha subito critiche a seguito di una manifestazione del 4 agosto in cui molti hanno accusato i funzionari di proteggere i suprematisti bianchi e attaccare i contro-manifestanti, presumibilmente dispiegando armi che hanno quasi ucciso una persona.

Ivanka Trump bénéficie-t-elle d'une protection des services secrets

Durante i pestaggi del 2017, Harris ha riportato lesioni multiple, tra cui una lesione alla colonna vertebrale e alla testa. Nell'autunno del 2017, Harris ha anche subito un processo dopo essere stato accusato di aver ferito un uomo di nome Harold Ray Crews nello stesso giorno del suo stesso assalto. Crews, presidente di The League of the South, un gruppo nazionalista bianco con sede nella Carolina del Nord, ha presentato accuse contro Harris, il cui avvocato ha contestato il reclamo, rilevando che Harris era in ospedale durante il periodo in cui Crews sostiene che l'attacco ha avuto luogo. Harris è comparso in tribunale per contestare le accuse di Crews, e in seguito è stato dichiarato non colpevole.

'Quello che è successo è qualcosa che non avevo mai visto accadere prima', ha detto l'avvocato di Harris La radice nel 2017. 'Questo suprematista bianco è andato direttamente a un giudice e ha lasciato l'ufficio con un mandato senza il coinvolgimento della polizia'. (Quando contattato da La radice, Avnel Coates, il principale magistrato dell'area che comprende Charlottesville, non ha confermato la dichiarazione dell'avvocato di Harris, né ha fornito ulteriori commenti in merito.)

Durante la recente condanna, Jacob Goodwin e Alex Ramos si sono scusati per la loro parte nell'assalto del 2017 contro Harris. Altri due uomini, Daniel Borden e Tyler Davis, coinvolti nell'attacco contro Harris potrebbero anche trovarsi in prigione. Borden sarà condannato il 1 ° ottobre e Davis è programmato per la repressione quattro giorni dopo.

ongles harry styles

Secondo il procuratore Nina Antony, Harris non ha partecipato alle udienze del 23 agosto, in quanto 'sta lavorando per mettere le percosse dietro di sé sia ​​fisicamente che mentalmente'.

Lasciaci scivolare nei tuoi DM. Iscriviti al Teen Vogue email giornaliera.

Vuoi di più da Teen Vogue? Controllalo: Un anno da Charlottesville: come la città ha parlato con il suo suprematista bianco, la storia razzista