'13 motivi per cui' Ricapitolando la terza stagione e le domande che abbiamo per la quarta stagione

tv

'13 motivi per cui' Ricapitolando la terza stagione e le domande che abbiamo per la quarta stagione

29 agosto 2019
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest
David Moir / Netflix
  • Facebook
  • cinguettio
  • Pinterest

Avviso di trigger: questo post contiene un linguaggio su violenza sessuale, ideazione suicidaria, violenza armata e uso di sostanze che alcuni lettori potrebbero trovare inquietanti.

Importanti spoiler per tutte e tre le stagioni 13 motivi per cui avanti.

meilleurs produits d'acide salicylique pour l'acné

13 motivi per cui la stagione 3 ha debuttato su Netflix il 23 agosto e ci sono state molte domande a cui rispondere dopo la chiusura della seconda stagione. La serie, adattata dal libro di Jay Asher, segue un gruppo di studenti della Liberty High School mentre affrontano problemi come suicidio, aggressione sessuale, abuso di sostanze, bullismo e altro dopo la morte di un compagno di classe.

La prima stagione si è concentrata sulla morte per suicidio della studentessa Hannah Baker (Katherine Langford) e degli sforzi della sua amica Clay Jensen (Dylan Minnette) per capire gli eventi che hanno portato alla sua morte sulla base dei nastri che ha lasciato alle spalle. Lo spettacolo ha causato grandi polemiche per il suo ritratto della morte di Hannah, e gli showrunner hanno recentemente rimosso la scena.

Nella seconda stagione, mentre gli amici e la famiglia di Hannah elaborano la sua morte, i Baker (Kate Walsh e Brian d'Arcy James), presentano - e perdono - una causa contro la scuola per non aver protetto la loro figlia. Nel frattempo, diventa chiaro che le aggressioni sessuali di Hannah e Jessica Davis (Alisha Boe) di Bryce Walker (Justin Prentice) non sono state episodi isolati e che la squadra di baseball di Liberty è responsabile di una serie di altri attacchi. Nel frattempo, l'assalto sessuale di Tyler Down (Devin Druid) per mano di Montgomery de la Cruz (Timothy Granaderos) quasi spinge Tyler a commettere una sparatoria a scuola al ballo di Spring Fling, ma Clay lo ferma proprio prima che faccia qualcosa di drastico.

Anche prima della premiere della terza stagione, 13RW aveva già annunciato un importante punto della trama per la nuova stagione: che Bryce è morto, ma nessuno è sicuro di chi l'abbia ucciso. Quindi, se vuoi dare una sbirciatina a ciò che accade nella stagione 3 prima di entrare, se l'hai già visto e vuoi qualche chiarimento sulle tempistiche un po 'confuse della stagione, o vuoi solo sapere cosa succede durante la stagione 3 senza guardarlo , continua a leggere per il nostro riepilogo.

David Moir / Netflix

Episodio 1

Sono passati otto mesi dalla danza di Spring Fling e sono giunti i tempi per un nuovo anno scolastico. Un nuovo studente di Liberty, Ani (Grace Saif), ora sta narrando ed è amico di Clay. È keniota per via di Londra. Sua madre è un'infermiera dal vivo del nonno di Bryce, che vive nella casa della madre di Bryce, la signora Walker (Brenda Strong), il che significa che Bryce e Ani vivono insieme.

Annuncio pubblicitario

In un flashback alla notte della danza, Clay, Tyler e Tony Padilla (Christian Navarro) hanno lasciato la scuola e non sono stati arrestati, a cui è stato detto che il vicino scatto è stato un falso allarme. Tony e Clay prendono le pistole di Tyler.

Gli studenti che sanno cosa è successo - Clay, Tony, Jessica, Alex Standall (Miles Heizer), Zach Dempsey (Ross Butler), Justin Foley (Brandon Flynn) e pochi altri - proteggono il segreto di Tyler e gli fanno compagnia per vincere ' fare qualcosa di avventato. Non sanno che Montgomery ha aggredito sessualmente Tyler.

Si dice che, dopo la recente partita di calcio di ritorno a casa - con Bryce che gioca per la sua nuova scuola, Hillcrest - Bryce è scomparso. Clay viene interrogato dalla polizia perché ha inviato a Bryce un messaggio minaccioso poco prima. Nel frattempo, Justin vive a casa di Clay mentre i Jensens lo stanno adottando, e Jessica è presidente del corpo studentesco, promettendo di sradicare la cultura dello stupro e del jock nella scuola.

13 MOTIVI PER CUI David Moir / Netflix

Episodio 2

Zach è stato ferito da Bryce nel gioco e non riesce a giocare a calcio. In un flashback, l'ex ragazza di Bryce Chloe (Anne Winters) dice a Zach che è incinta del bambino di Bryce. La sostiene nell'aborto, ma non lo dicono a Bryce.

Ani diventa amico di Bryce e si affeziona a lui perché è vittima di bullismo a Hillcrest, ostracizzato dai suoi amici a Liberty e abbandonato da suo padre, che sua madre sta divorziando.

Il cadavere di Bryce è stato trovato.

Episodio 3

Si dice che il corpo di Bryce sia stato trovato nel fiume. Ani e Clay si chiedono se Justin e / o Jessica possano essere responsabili, ma loro lo negano. Sebbene Alex e Jessica si stessero frequentando, Jessica e Justin si stanno nuovamente incontrando.

Tyler chiede a Tony se si sono sbarazzati di tutte le sue pistole. Tyler dice di averne tenuto uno, ma vuole liberarsene.

Episodio 4

Ani e Clay si stanno chiedendo se Tyler avrebbe potuto uccidere Bryce, ma Tyler lo nega.

In un flashback, Jessica, Tyler e altri studenti formano un gruppo, Hands Off Our Body, noto anche come HO, composto da sopravvissuti e alleati per aggressione sessuale.

Tyler dice a Clay che ha tenuto la pistola da usare su se stesso. In un flashback, Tyler si confronta con Bryce sul fatto che abbia detto a Monty di attaccarlo, come sostenuto da Monty. Bryce dice di no e che conosce il segreto di Spring Fling e lo manterrà.

Tyler dice a Clay che ha deciso di vivere ed è per questo che vuole rinunciare alla pistola. Justin dice che se ne libererà e lo userà per minacciare l'ex fidanzato di sua madre, Seth, che si è nascosto in agguato perché Justin gli ha rubato del denaro.

Annuncio pubblicitario

I poliziotti trovano steroidi nella macchina di Bryce.

Episodio 5

I poliziotti pensano che Bryce si occupasse di steroidi. A scuola, Alex butta fuori i suoi steroidi, che stava prendendo per fare il pieno e riavere Jessica. Clay e Ani considerano la possibilità che Alex sia l'assassino.

In un flashback, Monty si collega con Winston (Deakan Bluman), uno studente di Hillcrest, e poi lo picchia a causa della sua confusione sulla propria sessualità.

In un altro flashback, Bryce porta Alex da una prostituta perché sa che Alex è frustrato e manca Jessica e vuole aiutarlo. Inoltre, Bryce è stata anche con la donna prima. Ani e Clay si rendono conto che Alex stava comprando steroidi da Bryce e che Bryce ha iniziato a caricarlo di più dopo aver litigato, un potenziale motivo.

Ani trova la Mustang di Tony nel garage della signora Walker.

David Moir / Netflix

Episodio 6

Tony viene interrogato dai poliziotti e Clay e Ani si chiedono se potrebbe essere l'assassino. Al funerale di Bryce, il gruppo HO protesta.

In un flashback, Tony scopre che la sua famiglia è stata presa ed è programmata per la deportazione. Bryce, sentendo che Tony ha bisogno di soldi, compra la sua Mustang.

La polizia trova filmati della primavera precedente di Clay che punta una pistola contro Bryce.

Episodio 7

Clay diventa il centro dell'indagine. Gli sbirri chiedono se Bryce e Clay stessero litigando per Ani, ma Clay dice che sono solo amici. Gli sbirri mostrano a Clay un paio di mutande di Ani trovate nella stanza di Bryce con tracce di sangue e sperma - che avrebbero potuto dare motivo a Clay. Ora, il gruppo di amici si chiede se Clay avrebbe potuto farlo.

In un flashback, Ani bacia Clay e le cose si fanno imbarazzanti. Nel presente, Clay affronta Ani sull'essere con Bryce; lei dice che è complicato. Ani parla della sua relazione con Bryce con gli sbirri.

David Moir / Netflix

Episodio 8

Ani interroga Clay su dove si trova dopo la partita. Continua ad essere vago e capisce che Ani non si fida di lui.

Annuncio pubblicitario

Il signor Porter (Derek Luke), ex consigliere di orientamento di Liberty, è stato consulente di Bryce. La polizia porta il signor Porter a parlare con gli studenti di Liberty per il loro caso contro Clay, ma il signor Porter lo aiuta.

Tyler racconta a Clay dell'assalto. Clay trova una scorta nascosta di pillole da prescrizione nella borsa di Justin con sopra il nome di Bryce.

Episodio 9

I Jensens hanno assunto un avvocato per difendere Clay perché la polizia lo ha ufficialmente nominato una persona di interesse per la morte di Bryce.

Ani e Clay affrontano Justin a proposito della droga. In un flashback, Justin sta commerciando droga per Seth per rimborsare i soldi che deve. Sta anche scremando le droghe dalla cima per fare da solo. Bryce aiuta Justin a uscire dalla situazione e gli dà ossicontin (che ha avuto da un infortunio), dicendo che è meglio che Justin lo faccia dell'eroina.

Episodio 10

Gli sbirri interrogano la mamma di Hannah, la signora Baker, perché era in città la notte dell'omicidio; dice che stava vendendo la sua vecchia casa, il che è vero.

à quoi ressemble un orgasme pour une femme

In un flashback, la signora Baker dice a Tony che la sua famiglia è stata deportata a causa dei Walker, i cui avvocati avevano informazioni su Tony. Tony affronta Bryce, che ammette che suo padre era responsabile. Dice che si rammarica di aver ferito Hannah e di non aver mai ascoltato i nastri. Tony li interpreta per Bryce, che ha una risposta emotiva.

Episodio 11

In un flashback, Bryce dice a sua madre che vuole tornare a Liberty per sistemare le cose.

Nel presente, il preside dice a Jessica che deve scusarsi per un'assemblea con la squadra di calcio di Hillcrest per quello che è successo al gioco. Prima dell'assemblea, Tyler racconta a Jessica dell'assalto.

In un flashback, Jessica scopre che Bryce potrebbe tornare in Liberty e decide di fare qualcosa di grosso nel gioco. Durante il gioco, il gruppo HO corre sul campo per una dimostrazione e un giocatore di Hillcrest afferra il seno di Jessica. I giocatori di Liberty prendono d'assalto il campo e ne segue uno scontro.

La stessa notte, Bryce dice a Jessica che vuole darle qualcosa dopo la partita al molo. Quindi, Bryce si confronta con Monty su Tyler e minaccia di esporre i suoi crimini se non sta lontano da Tyler.

13 MOTIVI PER CUI David Moir / Netflix

Episodio 12

Clay ha intenzione di lasciare la città a causa del sospetto su di lui, ma Tyler gli chiede di venire all'assemblea. Invece di scusarsi per l'assemblea, Jessica tiene un discorso, chiedendo ai sopravvissuti di alzarsi. Lo fanno diversi studenti, tra cui Justin e Tyler. Clay, che è venuto all'assemblea, è stato arrestato. Justin dice a Jessica di essere stato aggredito quando era giovane.

Annuncio pubblicitario

Charlie, un giocatore di football e amico di Monty, dice a Tyler che Monty ha ammesso l'assalto di fronte a lui e che sarebbe andato alla polizia.

In un flashback, Clay vede Bryce e Ani baciarsi al gioco. Quando scoppia il combattimento, Clay va ad attaccare Bryce, ma Justin lo ferma. Più tardi, Clay scrive a Bryce che lo vuole morto - lo stesso testo che ha reso la polizia sospettosa di Clay, in primo luogo.

Zach va dai poliziotti e dice che ha ucciso Bryce.

In un flashback, Chloe racconta a Bryce prima della partita l'aborto e che Zach l'ha sostenuta. Sul campo, Bryce ferisce intenzionalmente Zach.

Zach dice ai poliziotti che ha seguito Bryce sul molo, lo ha picchiato seriamente e lo ha lasciato. La polizia dice che non avrebbe potuto uccidere Bryce perché è annegato.

Tyler e Charlie vanno alla polizia e Monty viene arrestato per aggressione - e ora è sospettato dell'omicidio di Bryce perché aveva un motivo.

13 MOTIVI PER CUI David Moir / Netflix

Episodio 13

Clay è fuori su cauzione e il vice Standall, che sta riesaminando le prove, sembra avere dei dubbi.

Ani ha un piano per cancellare il nome di Clay. Racconta al deputato Standall quasi tutto quello che è successo, compresi tutti quelli che avrebbero potuto uccidere Bryce e perché. Quindi, incornicia Monty per aver ucciso Bryce e gli altri studenti collaborano per rendere plausibile la storia. In realtà, Monty era con Winston durante l'omicidio.

In un flashback, vediamo Jessica e Alex avvicinarsi a Bryce gravemente ferito. Le dà un nastro. Alex lo prende per aiutarlo e improvvisamente si rende conto che Bryce ha ferito tutti quelli che ha mai amato; spinge Bryce nel fiume e Alex e Jessica lo guardano affogare.

Charlie pianta la cassetta, con sopra il sangue di Bryce, nell'armadietto di Monty.

Il deputato Standall, parlando con Ani, si rende conto che suo figlio è colpevole sulla base di impronte e tracce di pneumatici sulla scena del crimine. Dice ad Ani che Monty è stato ucciso in prigione e accetta di andare avanti con la copertura.

brillant à lèvres rouge plus brillant

Più tardi, il gruppo ascolta una copia del nastro di Bryce, su cui confessa 'sette o otto stupri', si scusa per quello che ha fatto e dice che sta cercando di essere una persona migliore.

Un pescatore trova le pistole di Tyler che Tony e Clay hanno gettato nel fiume.

Da Monet, Tyler rivela una mostra fotografica di tutte le persone che lo hanno aiutato a riprendersi nell'ultimo anno.

Domande a cui dobbiamo rispondere nella stagione 4:

Cosa succederà una volta che il deposito di pistole di Tyler sarà portato alle autorità?

Annuncio pubblicitario

Quando la verità viene fuori che il tiro 'falso allarme' di Spring Fling non era, in realtà, falso, potrebbe significare gravi conseguenze legali per Tyler e i suoi amici, che hanno nascosto la verità.

Ani e Clay inizieranno a frequentarsi?

Sebbene la loro relazione sembrasse cambiare tra amicizia e qualcosa di più durante la stagione, hanno chiaramente una connessione e Ani ha detto a sua madre che si stanno frequentando nell'episodio finale. E ora che Bryce e il caso di omicidio sono fuori scena, non c'è nulla da ostacolare.

Cosa succederà a Giustino?

Cercherà aiuto per i suoi problemi di abuso di sostanze, come ha detto ai Jensens nell'ultimo episodio? I Jensens lo adotteranno finalmente? Se qualcosa dovesse andare storto con l'adozione, ciò potrebbe indurre Justin ad affondare più a fondo nella sua dipendenza. Oppure, se rifiuta il trattamento, il Jensens potrebbe eventualmente riconsiderare l'adozione.

Se tu o qualcuno che conosci sta prendendo in considerazione il suicidio, chiama la hotline nazionale per la prevenzione del suicidio al numero 1-800-273-8255 o invia un SMS alla linea di testo per le crisi al numero 741-741.

Se tu o qualcuno che conosci è stato aggredito sessualmente, puoi chiedere aiuto chiamando la hotline nazionale per gli attacchi sessuali al numero 800-656-HOPE (4673).

Per ulteriori risorse sull'assalto sessuale, visita SafeBae, RAINN, End Rape on Campus, Know Your IX e il Centro nazionale per le violenze sessuali.